• Smarrimenti
Smarrimenti

Smarrimenti

L'eco dello stupore, dell'emozione distillata, della percezione cosciente; e in questo risiede soprattutto la consapevol ezza di consegnare al codice della poesia il centro del profondo "humus" di quell' "hic et nunc" da cui l'essere si trova permeato, allorché una situazione interiore di onda emozionale si fa premente, da offrire alla condivisione, da svelare linguisticamente, ma su un impulso di urgenza comunicativa che può essere appagata soltanto in zone poste al di là della lingua stessa, ossia nei labirinti del linguaggio. Vedi di più