• Amato perché amante. Il discepolo Amato come personaggio in migrazione. Una rilettura materno-filiale dell'essere amato
Amato perché amante. Il discepolo Amato come personaggio in migrazione. Una rilettura materno-filiale dell'essere amato

Amato perché amante. Il discepolo Amato come personaggio in migrazione. Una rilettura materno-filiale dell'essere amato