• Porta celeste. Un progetto di arte ambientale
Porta celeste. Un progetto di arte ambientale

Porta celeste. Un progetto di arte ambientale

"Porta celeste" è un'opera d'arte costruita su due strutture diverse, una reale e una virtuale, che interagiscono tra di loro. La porta fisica si trova al Parco Nord Milano, mentre quella immateriale nel sito www.gruppoa.org. Le due aree mettono in scena un oggetto che evolve grazie al lavoro degli studenti dell'Accademia di Belle Arti di Brera, e a molti altri contributi. Perché "Porta celeste" è anche un'operazione collettiva, alla quale tutti possono partecipare. Il cantiere reale, attraverso un mosaico ceramico di oltre cento metri quadrati dal forte impatto visivo, sui toni del blu, trasforma un'area ridefinendone completamente l'identità. Il cantiere immateriale invece accoglie le "tessere virtuali" di Vincenzo Consolo, Alda Merini ripresa nella sua casa in una delle ultime interviste, Emanuele Severino, Massimo Donà, Enrico Ghezzi, Alex Giordano, Andrea Kerbaker, Lorenzo Marini. Così l'opera si dilata idealmente fino agli estremi confini della terra, contaminando altre zone e comunità, tutto sotto lo sguardo della luna. E la luna è come nelle migliori tradizioni la vera protagonista di questa storia e quindi di questo libro, ricco di sogni e di celesti sorprese. Testi: Marco Pellizzola, Fabio Zanzotto, Vincenzo Consolo, Andrea Kerbaker, Rosanna Ruscio, Francesca Guerisoli. Vedi di più