• Seminario secondo
Seminario secondo

Seminario secondo

Il libro assembla testi dall'andamento piano, asciutto, essenzialmente descrittivo. L'elemento lirico è presente, ma si tratta di un lirismo dallo sguardo distaccato, non conciliante e non scontato. La raccolta può essere letta come un insieme di pezzi autonomi, a loro modo auto sufficienti, e come un piccolo inconsueto poema, un unicum che dalla narrazione-ricostruzione di un'esperienza ordinaria trae motivi di disincantata riflessione sul nostro tempo e sulle sue ideologie. Vedi di più