• Gli ammutinati del paradiso
Gli ammutinati del paradiso

Gli ammutinati del paradiso

Tante stranezze accadono nel paradiso creato dalla penna di Giuseppe De Leo: si sta allegri, si fanno scherzetti e nessu no si offende. I dottori sono i più bersagliati. Si vedono in giro tanti individui che non hanno mai compiuto un'opera di misericordia: maghi che hanno abbindolato persone semplici e innocenti, boss di tutte le mafie, delinquenti e assassini di ogni epoca; chi è stato buono e onesto in vita è costretto a condividere lo spazio celeste con chi si è macchiato dei peggiori crimini. Ognuno arriva con la propria personalità, parlando il proprio dialetto, portando scompiglio tra gli angeli e contaminando la purezza dei cieli: è facile entrare in Paradiso, il perdono viene concesso proprio a tutti. Vedi di più