• Lo specchio inverso. Da Rennes-le-Château all'Italia
Lo specchio inverso. Da Rennes-le-Château all'Italia

Lo specchio inverso. Da Rennes-le-Château all'Italia

L'enigma di Rennes-le-Chàteau sembra davvero insondabile. Nonostante i fiumi d'inchiostro versati, il mistero che circon da questo piccolo centro nel Sud della Francia non smette di infittirsi. La nuova ricerca di Giorgio Baietti ci guida fino al cuore dell'arcano, passando attraverso una serie sorprendente di scoperte. Innanzitutto Rennes-le-Chàteau è circondato da una corona di villaggi, castelli, sotterranei e grotte, fitti di indizi mai analizzati. Che dire, ad esempio, del Cristo senza mani presso Antugnac? O delle mele blu della chiesa di Brenac? E poi: negli stessi anni in cui Saunière costruiva il suo "regno", in un paese dell'entroterra ligure un semplice parroco dava vita a un "impero", fatto di ville favolose e vasti palazzi. Anche la sua disponibilità di denaro sembrava inesauribile - e una delle sue fonti era sicuramente in Francia. E se Bérenger Saunière fosse stato soltanto una pedina? Giorgio Baietti ci offre una nuova versione di tutta la vicenda, in cui luoghi e personaggi fino a oggi trascurati assumono un ruolo di primissimo piano e lasciano intravedere segreti inquietanti. Vedi di più