• Pierre Coulibeuf. Dans le labyrinthe-In the labyrinth
Pierre Coulibeuf. Dans le labyrinthe-In the labyrinth

Pierre Coulibeuf. Dans le labyrinthe-In the labyrinth

Pierre Coulibeuf è un produttore cinematografico e un artista visuale. A partire dal 1987, ha cominciato a realizzare de lle fictions sperimentali, che investono abilmente la sfera dell'arte e nella quale i cambiamenti d'identità, gli sdoppiamenti, le metamorfosi influenzano gli universi e gli artisti che ispirano i suoi lavori. In questo catalogo, l'artista descrive un mondo composto "di segni oscuri e di strane figure in movimento" un mondo che è diventato favola. Le diverse realtà dell'arte: pittura, fotografia, cinema, letteratura, musica o danza, sono presenti nelle sue opere, in particolare in Dédale (2009), film-installazione che consiste di quattro immagini in movimento e di una serie di fotografie (commissionate dalla Fondazione Iberê Camargo, Porto Alegre, Brasile). "La dinamica mentale che innerva l'opera filmica ricomposta nello spazio dell'esposizione fissa le realtà dell'arte nel movimento, rimescola i codici e confonde i contorni, provocando una realtà diversa, instabile ed aperta all'attività combinatoria dello spettatore". (P. Coulibeuf) Vedi di più