• Antonio Canova. Il principe Henryk Lubomirsky come Amore. Catalogo della mostra (Possagno, 29 luglio-1 novembre 2007)
Antonio Canova. Il principe Henryk Lubomirsky come Amore. Catalogo della mostra (Possagno, 29 luglio-1 novembre 2007)

Antonio Canova. Il principe Henryk Lubomirsky come Amore. Catalogo della mostra (Possagno, 29 luglio-1 novembre 2007)

Il bellissimo marmo custodito nel Museo del Castello di Lancut (Polonia) fu commissionato nell'autunno del 1785, quando la principessa Elzbieta Lubomirska si trovava in viaggio a Roma con il nipote Henryk Lubomirsky. L'opera rappresentava il ritratto del Principe Henryk Lubomirski come Amore. L'artista, per la timidezza del ragazzo, riuscì a modellarne dal vero solo il volto. Per il nudo fece riferimento a una statua antica. Altre versioni in marmo e gesso della rappresentazione del giovane Amore vennero commissionate da nobiluomini dell'epoca, affascinati e conquistati dalla dolce bellezza del principe Henryk. Così repliche e gessi del principino finirono in molte residenze europee, dall'Irlanda alla Russia, dalla Francia all'Inghilterra, alla Germania e, naturalmente, all'Italia. L'opera, è stata ospitata nel salone d'onore della Casa di Canova, come se il principino tornasse a essere ospite di riguardo dello scultore. Attorno a questo prezioso marmo è stato ricostruito un percorso espositivo tutto dedicato al tema dell'amore e della bellezza. Trenta opere di Canova tra le quali: "Adone coronato da Venere", "Amore e Psiche stanti", le terrecotte della "Morte di Adone" e di "Amore e Psiche che si abbracciano". Il catalogo approfondisce con scientificità alcuni aspetti dell'arte di Antonio Canova e, in particolare, le tematiche legate al concetto di amore. Vedi di più