• Il giovane Luigi Bartolini. I pensieri, le passioni, l'ambiente cittadino di un eroico trevano, partecipe della nascita della nostra nazione
Il giovane Luigi Bartolini. I pensieri, le passioni, l'ambiente cittadino di un eroico trevano, partecipe della nascita della nostra nazione

Il giovane Luigi Bartolini. I pensieri, le passioni, l'ambiente cittadino di un eroico trevano, partecipe della nascita della nostra nazione

Con la morte di Pio VIII iniziarono i moti rivoluzionari che spinsero gli italiani ad agire per costruire uno stato libe rale e nazionale; anni difficili, di rovesciamenti politici, che a Trevi ebbero inizio il 17 febbraio del 1831 con la caduta del governo pontificio ad opera dei giovani liberali, sostituito da un governo provvisorio che rimase in carica per un solo mese. Ripristinato il governo temporale papale, seguirono anni di incertezza, con il popolo di Trevi stremato per i danni del terribile terremoto del 1832 e per le sofferenze causate dal colera del 1837. Nel 1848 il giovane Luigi Bartolini partecipò con un gruppo di volontari alla prima guerra d'indipendenza contro l'Austria e le sue "lettere dal fronte" rappresentano una fonte sino ad ora inedita di queste importanti pagine di storia. Vedi di più