• Il linguaggio della poesia
Il linguaggio della poesia

Il linguaggio della poesia

Cosa distingue il linguaggio della poesia da quello della prosa e da quello di altri generi? Cosa caratterizza la specif icità della poesia? Daniele Barbieri, semiologo oltre che poeta egli stesso, propone di guardare al fenomeno poetico attraverso la nozione di ritmo - nozione che non riguarda soltanto i fenomeni dell'universo sonoro (metro, accenti, rime...) ma anche l'ambito del significato. La poesia costruisce infatti un percorso che è insieme di suono e di senso (e in qualche caso anche di visione), lungo il quale il lettore viene condotto; ed è inevitabilmente, per questo, un percorso emotivo, che ha qualche aspetto in comune con i percorsi dell'ascolto musicale. Per gli insegnanti, il volume riprende e sviluppa con maggiore ampiezza una serie di temi presenti nelle due antologie scolastiche a cui l'autore ha contribuito per la sezione poesia: "Segnalibro" e "Dietro le parole" (Bompiani Scuola). Vedi di più